Per gli Attacchi di Panico

lo Shiatsu è una risorsa importante

Lo Shiatsu è utile anche per gli attacchi di panico, come?

Si tratta di una tecnica olistica costituita dall’intervento mirato sui canali energetici, chiamati Meridiani,  finalizzata al riequilibrio emozionale ed energetico del paziente.

shiatsu e attacchi di panicoLo shiatsu è una tecnica di pressione e manipolazione che può essere esercitato all’interno di un processo terapeutico più ampio e profondo, ma soprattutto personalizzato, che include l’accoglienza, l’ascolto, il sostegno, lo sviluppo della consapevolezza, la partecipazione del paziente al processo di benessere, la modifica di aspetti problematici  e l’acquisizione di nuove abitudini e stili di vita.

Le tecniche dello shiatsu costituiscono una risorsa importante da utilizzare di fronte alle sfide poste dalla dispersione, caoticità, conflittualità del quotidiano che si traducono in malesseri corporei e che riflettono più profondi disagi emozionali e relazionali.

Tra queste le più comuni sono

· costituire una barriera protettiva di fronte alle continue sollecitazioni psicosomatiche innescate dagli ambienti di vita quotidiana

· far fronte a diversi piccoli inconvenienti che colpiscono improvvisamente o periodicamente il soggetto e che ne disturbano l’attività lavorativa e di relazione; ad esempio, tensioni, contratture, rigidità muscolari e articolari

· accompagnare con il riequilibrio energetico gli interventi sanitari e terapeutici in situazioni di disagio più profonde come ad esempio, ansia, attacchi di panico, cefalea, insonnia, colite etc…

 

Area Riservata

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 1 007 iscritti.