Zen Shiatsu

La storia: Perché Zen Shiatsu?

La storia: Perché Zen Shiatsu?

In Giappone molti aspetti della vita e del trascorrere quotidiano hanno subito l’influenza della Filosofia Zen.
Lo Judo, il Tiro con l’arco, la cura del giardino, la grafia, la cucina, e, così, anche lo Zen Shiatsu.

Lo Zen è una Filosofia antichissima le cui origini si perdono nella notte dei tempi, certo è che non è solamente la meditazione nella preparazione monastica e non è solamente una branca del Buddhismo, è una continua e semplice pratica che, se applicata nei gesti di ogni giorno, ci può regalare apprezzabili risultati migliorativi in termini di stile di vita, cultura e salute.

Tuttavia, sia nello Zen che nello Shiatsu abbiamo a che fare con fenomeni che non possono essere spiegati in maniera razionale, nello Shiatsu tra operatore e ricevente si stabilisce “un eco vitale” (parole di S . Masunaga), così come avviene nello Zen, e si tratta i un miracolo, non spiegabile con le parole della sola mente.

Nello Zen ciò che conta è un buon Maestro, nello Shiatsu il Maestro dell’Operatore è lo stesso Ricevente; nei trattamenti Shiatsu si tiene conto dei principi della Medicina Tradizionale Cinese (MTC) e la MTC è stata a sua volta influenzata dalla Medicina Indiana. In India la missione di Confucio era di mettere in rapporto gli esseri umani con il Cielo e la Terra, al fine di armonizzare la Natura con l’Uomo.

Lo Shiatsu di Masunaga viene battezzato “Zen” per  la sua natura essenziale ed efficace, per come le  Teorie, basate sull’osservazione della natura vengano integrate completamente nella Pratica.

In breve, lo Zen Shiatsu di Shizuto Masunaga  attinge dalle seguenti fonti:

  • le antiche origini taoiste della teoria Medicina Tradizionale Cinese (MTC)
  • l’uso della manipolazione come rimedio popolare
  • la moderna Filosofia
  • il modello psicologico occidentale
  • la Filosofia del Buddhismo Zen
  • la sua grande esperienza basata sul migliaia e migliaia di trattamenti

    Se mettete la mano su un punto, o tsubo, e seguite con le dita i meridiani, avvertirete l’”Eco della Vita”.
    Se riuscirete ad interpretare questa sensazione, la malattia sembrerà dileguarsi. (S. Masunaga)

 


Scarica la Mappa dei Meridiani Energetici

 

Area Riservata

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 1 008 iscritti.